Piano City Milano. La magia di Portanuova, in punta di dita

Piano City Milano. La magia di Portanuova, in punta di dita.


Il piano va forte, a Milano. Torna infatti Piano City Milano, rassegna di eventi musicali per raccontare la città attraverso le note del pianoforte, alla scoperta di quartieri storici e di nuovi contesti, ammirandone le architetture e godendosi finalmente la ritrovata normalità.

Occasioni di incontro e condivisione, dove le melodie si diffondono tra gli spazi urbani, restituendo al pubblico la gioia della classica, del pop, del jazz e persino dell’elettronica. Nella line up delle location di Piano City Milano non poteva mancare il quartiere di Portanuova che, grazie ad una collaborazione con RED Feltrinelli, sabato 21 e domenica 22 maggio farà da teatro a due musicisti d’eccezione, coccolati dalle note olfattive del quartiere in fiore.

Apre la scena Daniele Fasani alla Fondazione Feltrinelli, luogo di incontro tra arte, cultura e divertimento, presso la Passeggiata Boris Pasternak, percorso pedonale e ciclabile impreziosito da una cornice di alberi.  Daniele è un giovane pianista specializzato in musica moderna e contemporanea ma con una passione per quella antica. Per Piano City, proporrà un programma di grande valore e raffinata esecuzione: “The People United Will Never Be Defeated! 36 Variazioni su un tema di Sergio Ortega” di Frederic Rzewski.

Daniele Fasani suonerà sabato 21 maggio alle 17.30 presso Fondazione Feltrinelli - Passeggiata Boris Pasternak. La partecipazione è aperta a tutti.

Le magie musicali di Vanessa Wagner conquisteranno invece il cuore di Portanuova, Piazza Gae Aulenti, domenica 22 maggio presso la suggestiva fontana antistante Feltrinelli RED, tra combinazioni e alchimie di repertori classici con spunti contemporanei, musica da camera con esecuzioni su pianoforti d’epoca. Un’artista completa e poliedrica, già vincitrice del Concorso del Conservatoire National Superieur de Musique de Paris a soli 17 anni e del premio per la “rivelazione strumentale in concerto in solo” Victoire de la Musique (l’equivalente francese dei Grammy Awards) per la musica classica. Una carriera variopinta, quella di Vanessa, che l’ha portata a presentare in giro per il mondo Rameau, Haydn, Schumann, Schubert, Debussy, Ravel. Una ricercatrice senza confini di genere, che spazia anche tra minimal e ambient.

Vanessa Wagner suonerà domenica 22 maggio alle 19.30 presso Feltrinelli RED in Piazza Gae Aulenti, 1. La partecipazione è aperta a tutti.

Piano City Milano, oltre all’incanto per la musica, accenderà in Portanuova anche una spettacolare aurora boreale sul soffitto di Volvo Studio Milano, grazie a 86.000 led a volta di un’intensa attività di eventi tra arte, design, gusto e musica. In programma le Piano Lesson di Frida Bollani (sabato 21 alle 19) e Paolo Jannacci (domenica 22 alle 19), che intratterranno il pubblico con performance musicali alternate a racconti personali sul loro amato strumento e i due concerti di Elisa D’Auria (domenica 22 alle 15), in omaggio ai 100 anni di Iannis Xenakis, e Marino Nahon (sabato 21 alle 15), quest’ultimo con un programma centrato sul romanticismo tedesco.

Presso Volvo Studio Milano
Viale della Liberazione angolo Via Melchiorre Gioia. È richiesta la prenotazione.


Scopri gli eventi:
PIANOCITYMILANO.IT #PIANOMI2022

 




 

    Indirizzo

  • Viale Sarca, 220