E.ON e Portanuova: nuova carica alla e-mobility

Per uno sviluppo concreto della mobilità elettrica nella città di Milano, Portanuova ha attivato una collaborazione con E.ON, tra i principali operatori energetici in Italia, per l’installazione di 14 colonnine di ricarica (le wall box) per veicoli green nel parcheggio di Portanuova Varesine. Fra gli obiettivi del progetto figura naturalmente il contributo attivo alla riduzione delle emissioni di CO2, stimata da E.ON in 20,17 t, pari a quella assorbita in un anno da 2.880 alberi)*. 

L’iniziativa conferma l’identità e il ruolo di Portanuova come “distretto modello” di urbanismo avanzato e lab-district nella sperimentazione di soluzioni e attività sostenibili nel promuovere il benessere e la qualità della vita dei suoi abitanti, nel massimo rispetto dell’ambiente.

Un impegno che vede Portanuova candidata a diventare il primo quartiere al mondo certificato LEED® e WELL® for Community, sostenitore e promotore della cultura della sostenibilità. La partnership con E.ON, avviata con 14 wall box in progressiva crescita, segue la collaborazione con Volvo per l’installazione di Powerstop Portanuova, prima stazione di ricarica elettrica ultra rapida in una città italiana, e per l’avvio del car sharing di quartiere Elec3city. Entro il 2022 è attesa l’installazione nel distretto di ben 600 colonnine elettriche!

Anche grazie alla nuova rete di wall box a cura di E.ON, Portanuova conferma la propria “carica” di quartiere impegnato per una mobilità sostenibile.


*Stima risultante da una rilevazione condotta da E.ON sul periodo 29/10/2021-1/02/2022 con un veicolo elettrico ricaricato con energia elettrica green.