Un caprone gigante fa bella mostra di sé in Piazza Gaeee Auleeenti

La domanda in Portanuova sorge spontanea: chi c’è dietro? E soprattutto, cosa c’è dentro? Il mistero rimbalza sui social dove migliaia di utenti si sbizzarriscono da settimane nella ricerca della soluzione, sulle tracce lasciate da Olda Il Caprone, neo star belante che semina indizi per le strade della città.

Dalle prime indiscrezioni, la vicenda, sulla quale investiga una folta tribù di curiosi capitanati da Frank Matano, ha inizio con un primo incontro tra Frank e Olda che lo investe dell’incarico di agente segreto al servizio di una missione segreta. Progetto accolto, suo malgrado, dal povero Frank che si mette  subito all’opera per eseguire gli ordini dell’esigente caprone, con l’aiuto di Federico Russo e i TheShow. Poi il colpo di scena: Olda si dilegua e strane tracce appaiono in città: orme giganti disseminate dai Navigli alla Darsena, fino a Porta Garibaldi. Unico indizio per ritrovare la social star a 4 zampe, un biglietto lasciato da Olda a Frank, con l’invito a raggiungere Piazza Gae Aulenti, in Portanuova. 
Una ricerca estenuante che oggi culmina in una installazione evento firmata da Olda, Frank & Friends: Il Caprone Gigante. Un maestoso omaggio a Olda, alto 14,05 m e largo più di 12, che tutti possono ammirare da fuori, domandandosi cosa ci sia dentro. Per saperlo, continuiamo a seguire Olda sui social, in attesa che l’installazione ci apra finalmente le sue porte.

IG: @Olda_Il_Caprone @federussos @theshowisyou @frankmatano
FB: Olda il Caprone