BAM inaugura la calda stagione con il suo programma culturale

Cultura, musica, scienza, poesia, sport e, perché no, tanto relax: con un fitto programma di ben 180 eventi, gratuiti e aperti a tutti, BAM - Biblioteca degli Alberi Milano - regala intrattenimento e divertimento a grandi, piccini, famiglie e anche agli amici a quattro zampe come ricetta per salutare la bella stagione, dopo un lungo periodo di assenza di socialità. Un ritorno alla luce e all’aria aperta che ha il sapore della rinascita con “Un programma culturale che nasce attorno al dialogo tra ‘cultura e natura’, bisogni primari dell’uomo, elementi chiave per lo sviluppo e la rigenerazione di una società. Temi che la pandemia ha reso ancora più urgenti e ai quali abbiamo tentato di rispondere con un nuovo approccio di cultura sostenibile” precisa Francesca Colombo, Direttore Generale Culturale di BAM – Fondazione Riccardo Catella.

Gli appuntamenti prevedono attività di workout per le neomamme, le acrobazie del parkour per i più allenati, senior fitness, dog-human fitness, tornei di AirBadminton (il nostro “volano”), concerti, percorsi poetici e, per il meritato riposo, il LidoBAM con ombrelloni a “ventilazione” refrigerante.

“Un ricco palinsesto di ispirazione internazionale che trasforma il parco in un'agorà verde di cultura”, aggiunge Kelly Russell Catella, Direttore Generale di Fondazione Riccardo Catella, che prospetta tante attività che vedranno la partecipazione di special guest quali il Ministro per la Transizione Ecologica Roberto Cingolani, Noam Chomsky con una lectio magistralis, lo scrittore Paolo Giordano, per partire infine per lo spazio insieme all’astronauta Maurizio Cheli. Ospiti d’eccezione in una location unica dove respirare aria fresca, cultura e  abbandonarsi alle dolci melodie di ‘Festa d’estate’ con Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura, protagonisti di un programma musicale in Portanuova, in attesa di sognare sulle note di Stefano Bollani durante il terzo grande concerto di musica classica di settembre.

Completano il panorama delle iniziative: il concorso di progettazione dedicato all'architettura sostenibile per gli under 40 e le installazioni partecipative con gli studenti dell’Accademia di Brera, con il sottofondo musicale curato dalla Civica Scuola di Musica di Claudio Abbado.

Un programma per tutti i gusti, le età e le occasioni, che vede come protagonisti i visitatori di Portanuova, la Green Community del parco, i BAMFriend, e il parco stesso, con la nuova Blooming Room allestita per simboleggiarne l’identità: qui la cultura è natura.


Scopri gli oltre 180 eventi su www.bam.milano.it
Alcuni anche in live streaming.